Juan e Diana Matrimonio a Venezia , la cerimonia si è svolta presso la chiesa dei Gesuiti di Venezia, la preparazione della sposa è stata fatta presso l’hotel Vecellio di Venezia mentre quella dello sposo presso WE CROCIFERI Salizada dei Spechieri.

Secondo alcune fonti[1] la chiesa venne fu fondata con il tiotolo di Santa Maria Assunta dei Crociferi da un certo Pietro Gussoni[2] o, secondo il Doge Andrea Dandolo, Cleto Gussoni nel 1148 e dotata di terreni, acque e paludi. Nel 1154 Cleto la dotò di un Ospitale per la cura dei poveri infermi, sia uomini che donne. Un altro Gussoni, di nome Buonavere, parente ed erede del precedente, la dotò infine di vigne e altri suoi possedimenti nei distretti di Chioggia e Pellestrina.

Nel monastero dei Crociferi prese i voti un altro membro della famiglia Gussoni, Marco, miracolato dall’allora Beato e ora Santo Luigi Gonzaga. Si racconta che nel 1601 Marco, sorpreso da gravissima infermità, guarì istantaneamente all’invocazione del Santo. Morì però di pestilenza a Ferrara mentre compiva opere di assistenza agli appestati il I agosto 1631 e venne definito «uomo di somma pietà». Un suo ritratto intitolato appunto Marco Gussoni che benedice gli appestati nel Lazzaretto di Ferrara, datato 1664, è presente nelle collezioni di Ca’ Rezzonico.

 

Lui dalla Spagna e lei dalla Colombia ma sono innamorati di Venezia. Juan e Diana Matrimonio a Venezia.

 

Juan e Diana Matrimonio a Venezia